lascia stare… pago io!

Su Il Post e Wittgenstein si riporta un pezzo de L’Inkiesta sulle sovvenzioni pubbliche all’editoria e se ne discute con opinioni a volte condivisibile a volte assai meno.

Io sono contrario ad ogni forma di sovvenzione “a fondo perduto”, posso comprendere cose come le agevolazioni ifscali per le ristrutturazioni edilizie – che hanno fatto emergere grande massa di lavoro nero ed hanno portato un aumento di entrate pubbliche ben maggiore del “costo”…  ma mi sfugge quale possa essere la ragione per cui si debbano sovvenzionare le (alcune) testate sotto elencate (dati governativi 2009):

€    221.604,41   SUONO STEREO HI-FI
€    409.850,91   Rivista Italiana Difesa (!!)
€    506.660,00   Motocross
€    277.769,62   Chitarre
€    221.749,45   Jam – Viaggio nella musica
€    506.660,00   Zainet Lab
€    297.400,00   CAR AUDIO FM
€    506.660,00   Sprint e Sport
€   422.221,73   Il Mucchio Selvaggio
€ 2.930.892,90   PRIMORSKI DNEVNIK

Sono oltre 6 milioni di euro. Solo queste. Un ricercatore universitario costa circa 40.000,00 euro l’anno, non so quanto costi una barella od un posto letto in un pronto soccorso di un ospedale… ma qualcosina si potrebbe fare…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...