Ci prendono per idioti. Forse lo siamo.

Il GR annuncia tempi duri per gli evasori della RC Auto: da oggi, grazie ad un software di nuova generazione, sarà possibile “leggere” la targa di un veicolo e confrontarla con il database delle assicurazioni, permettendo così il controllo della polizza RCA. Dato per assodato che le compagnie hanno il database delle targhe dei veicoli assicurati (dovrebbe essere la norma…), ed essendo i veicoli dei beni mobili sottoposti a Registro… lo Stato dovrebbe essere in possesso del database delle targhe dei veicoli immatricolati. Basterebbe vedere quanti nell’elenco di “A” non sono nell’elenco di “B” ed approfondire.. no? Senza telecamere e software sofisticati (dunque costosi).

Annunci

3 thoughts on “Ci prendono per idioti. Forse lo siamo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...