mercante in fieri…

Segnalo un interessante pezzo dell’ottimo Michele Boroni su Studio sul commercio ai tempi di internet… e racconto un episodio personale.

Mi decido ad acquistare un paio di scarpe. Mi piace un modello classico, scarpa inglese (ancorché di produzione industriale). In vendita in molti negozi e con un paio di punti “monomarca” a Roma. Vado. Il cortese (e bravo) commesso mi spinge a provare un modello solo simile a quello che avevo in mente. Comodo, bella scarpa… ma 185,00 euro contro i 135,00 dell’altra (di cui non c’era la taglia).

Torno a casa e, cercando un HD portatile, digito su un noto sito di ecommerce la scarpa in questione. C’era. A metà prezzo. E siccome avevo uno sconto del 20% da “redimere”… invece che 185,00 l’ho pagata 72,00 . Non che ne sia contento…, ma non c’è lotta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...