I moderati, mica l’ISIS

Dall’inizio dell’anno nel paese del Vicino Oriente sono stati condannati alla fustigazione e alla mutilazione migliaia di cittadini e ben 135 persone sono state giustiziate per reati che vanno dalla stregoneria all’omicidio. (link)

Avete letto bene? Stregoneria!

Si parla dell’Arabia Saudita, in un articolo che narra le tristi vicende di un inglese che sta finendo di scontare un anno di carcere ed è in attesa di ricevere 350 frustate per fabbricazione e detenzione di vino. Dopo averci vissuto per 25 anni… le regole (per quanato incomprensibili possano sembrare) avrebbe dovuto conoscerle, no?

Annunci

2 thoughts on “I moderati, mica l’ISIS

  1. Ora farò la figura del leghista, ma come popolo, quello saudita, temo che sia poco maturo intellettualmente, quindi i loro sacerdoti sono la voce della pancia, di conseguenza è quello che vuole la loro gente in fin dei conti

    • Loro hanno tutto il “diritto” di essere arretrati… c’è qualcuno che, per certi versi, li considera rimasti fermi al medioevo. Il problema siamo noi che li consideriamo (petroleum olet) paesi amici, moderati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...