La borsa. O la vita?

La decisione di portare il limite d’uso del contante solo al di sotto dei mille euro mi era sembrata un buon primo passo a mettere i bastoni tra le ruote di quella enorme sacca di evasione “minimale” (signò, che vole  ‘a fattura? ) che rappresenta una buona fetta di quella evasione complessiva che stringe i conti pubblici.

Il passo successivo, in un mondo ideale, avrebbe dovuto essere qualcosa tipo una “nazionalizzazione” del servizio bancomat: una carta obbligatoria per tutti; che probabilmente potrebbe ancora offrire un margine di convenienza alle banche con un costo “politico” non oltre i 10 euro/anno.

Ma siccome non viviamo in  un mondo ideale… il limite del contante sale a tremila euro.

Bene, bravi. Sette più.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...