Da che pulpito (letteralmente)

la stampa, soprattutto romana, riporta (unodue) la “lettera alla città” del cardinale Agostino Vallini e del Consiglio pastorale diocesano presentata il 5 novembre nella basilica di San Giovanni in Laterano. Interessante, di questi tempi, sentire direttamente la voce della Chiesa… qui il testo integrale, di cui riporto alcuni passaggi:

Il malessere purtroppo si respira nell’aria: la stessa gestione ordinaria del territorio, come ad esempio la manutenzione delle strade, la cura dell’illuminazione, le procedure di raccolta e smaltimento dei rifiuti, hanno assunto, in diversi quartieri, aspetti di un degrado urbano complessivo da cui, talvolta, sembra difficile liberarsi. A tutto ciò si sono aggiunti acuti problemi di sicurezza e l’incremento di atti di violenza.
Più che accusare o condannare le istituzioni civili o la società nel suo insieme, come troppo spesso superficialmente avviene, desideriamo condividere gli affanni della nostra città, fare la nostra parte, essere compagni di strada di tutti gli uomini di buona volontà, e dire a tutti, concittadini e istituzioni di Roma, di non perdersi d’animo dinanzi alle sfide che abbiamo davanti.

Eminenza Reverendissima, non posso fare a meno di pensare che tutte le cose che lei – giustamente – segnala come bisognose di attenzioni e miglioramenti, potrebbero effettivamente migliorare se La Chiesa Cattolica pagasse le tasse, non sulle Chiese, per carità…, ma sulle attività commerciali, almeno quelle….

Ricordando Piergiorgio Welby e Eluana Englaro, la saluto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...