perenzione

La “perenzione” dei procedimenti di revoca delle 16 postazioni di vendita di caldarroste (e poi molto altro) a suo tempo autorizzate per 90 giorni, dal 16 ottobre 1993… ha fatto si che le postazioni, quelle originariamente autorizzate per 3 mesi e tutte le altre abusivamente apparse in strada, operino ancora oggi in regime di sospensiva con decisione del TAR 2660/96, perché…

…dopo la sospensiva non si è più discusso il merito del ricorso: il Comune non si è mai costituito nel procedimento che oggi risulta «perento», prescritto. (link)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...