Non sbattetelo in galera

«Ho una bomba!». Paura all’aeroporto di Amsterdam: la polizia ferma cittadino britannico al gate

Non incarceratelo, lasciatelo libero di tornare a casa, al suo lavoro. Magari costringetelo per due anni ad accompagnare, vestito in abiti ordinari, gli artificieri che intervengono negli allarme bomba. Ecco, forse ci ripensa.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...