La Qultura

Checco Zalone è un comico pugliese, bravo. Molto bravo. A fare il comico. Ha inventiva, sense of humor, tempi comici ed una “faccia” che funziona. Come comico, nei tempi di uno sketch, è uno dei migliori.

Come molti sui colleghi (Benigni, Sordi, Verdone, Aldo Giovanni e Giacomo…) ha grosse difficoltà ad affrontare il formato “cinema”: reggere per 90 minuti quello che normalmente si fa in una decina… non è facile, soprattutto con il basso livello di sceneggiature nel cinema italiano.

Ma Zalone incassa 7 milioni di euro il primo giorno di uscita. E altri 7 il secondo. Ha vinto lui. Per pochezza della concorrenza? Per la “bocca buona” degli spettatori? Per un battage pubblicitario di proporzioni enormi? Chissà, comunque vince. Bravo. Anche se il suo film non uscirà in nessuna sala estera.

Ma da qui a farlo passare per il “paladino” del nuovo cinema italiano, alfiere della cultura… ce ne passa. Secondo me. Non per il ministro della Qultura Franceschini:

Contento lui.

Advertisements

2 thoughts on “La Qultura

  1. Pingback: I restauri, a Frittole | Pizzeriaitalia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...