puzza dalla testa

Dopo le aragoste, i pesci.

Le intenzioni erano le migliori, ma il risultato è costato una contravvenzione da 50 euro per maltrattamento del pesce rosso.

Si, in Italia, la patria del diritto. Perché…

A Romano di Lombardia, dal 2012, vige il regolamento comunale per la tutela degli animali: tra i tanti articoli ce n’è anche uno sul benessere dei pesci rossi. E in particolare si vieta l’utilizzo come acquari di bocce in vetro rotonde, perché rischiano di disorientare l’animale.

Corriere.it  –  regolamento

Advertisements

One thought on “puzza dalla testa

  1. Tutele importanti, su cui focalizzare l’attenzione. Se invece ci stiamo noi, di fatto incastrati in una boccia disorientante, che si chiami burocrazia, leggi che tutelano i delinquenti e lasciano la gente per bene a petto scoperto, totalmente indifesa, è un problema di priorità zero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...