Hanno trovato la soluzione!

Finalmente trovata la mossa per combattere la pirateria cinematografica online! Io, personalmente, non sono un grande frequentatore (o scaricatore) di film o musica illegale online… troppo spesso la qualità video e/o audio non soddisfa il mio gusto… ma, diciamolo, il fenomeno esiste ed è fiorente!

Per salvare “capra e cavoli”… The Screening Room, la start up fondata da Sean Parker, noto ai più per essere co-fondatore di Napster e parte del team di sviluppo di Facebook, propone la vendita di un decoder al prezzo di circa 150 dollari con cui noleggiare film protetti da nuovi DRM. I contenuti sarebbero scaricabili contemporaneamente all’uscita dei film nelle sale e sarebbero disponibili per la visione per 48 ore. Scaricare un film costerebbe “solo” 50 dollari.

Pensavo di aver capito male, invece è così… (DDAY.it)

Annunci

One thought on “Hanno trovato la soluzione!

  1. Oh, finalmente si potrà sfruttare l’analog hole con contenuti HD. Collettona, sacchetti di popcorn e aranciata freeway del lidl, cazzillo che rigira l’hdmi scritto su un hard disk, fatto con una odroid, e vedi il film senza andare alla multisala. Poi su cineblog e similari metteranno in streaming film in blueray quality tre giorni dopo l’uscità nelle sale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...