Signori, si (ri)cambia!

Ve la ricordate la corsa al decoder digitale? L’incubo “switch“, il passaggio dalla televisione analogica alla digitale? Le polemiche che coinvolsero la famiglia Berlusconi, sospettata di interessi personali nella vicenda? Si ricomincia…

La VIII Commissione Lavori Pubblici del Senato, presieduta da Altero Matteoli (FI), ha emesso oggi il parere italianosulla proposta di legge europea che prevede entro il giugno 2020 il passaggio della banda 700 MHz dai canali TV alle comunicazioni dati cellulari 4G e 5G.

E quello che si profila all’orizzonte non è per niente tranquillizzante… (Dday.it)

Annunci

One thought on “Signori, si (ri)cambia!

  1. So’ cazzi amari se per caso succede qualcosa, communication breakdown.
    Stavolta però c’è una quadra, non è qualcosa di orbitante attorno a Berlusconi: ci guadagnano un po’ tutte le telco, che trasmetteranno la TV dal cavo o dalla parabola. Non ho capito però se Mediaset si sta facendo fottere da tutta europa o se, grazie alla sinergia con Endemol, vuole il monopolio sulla produzione di contenuti, e la divulgazione (che sia tramite antenne o tramite cavi) “lasserei altrui”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...