I soliti ignoti

Concludo la trilogia di riferimenti cinematografici con il racconto di come ho trascorso le mie ultime 2 ore:

ore 15:17 – sono davanti al Mac e smanetto con le formule di Numebers.. il telefono è accanto a me;

ore 15:18 – si illumina lo schermo, è arrivato un messaggio: “Docciacalda: servizio attivato al costo di 4.99 euro i.i. sett. Per info chiama: 026006021”. Cosa? Io non ho attivato nulla…

ore 15:19 – il servizio clienti TIM al 119 non consente di raggiungere un operatore.

ore 15:20 – dal sito TIM scopro che si può inviare un SMS al 119 per disdire l’attivazione… ma io voglio anche il rimborso, non solo disdire!

ore 15:21 – esiste anche la possibilità di chiedere il rimborso:

“aggiunta alle ordinarie procedure di reclamo, in caso di attivazione non richiesta di un servizio a valore aggiunto sulla tua utenza mobile TIM puoi altresì richiedere il rimborso delle somme addebitate sul tuo credito/conto telefonico nonché la disattivazione del servizio: chiamando il Servizio Clienti 119 oppure utilizzando la nuova modalità dell’invio di un sms gratuito al 119 con il seguente testo “reclamo servizi VAS non richiesti” (o similare) entro 12 giorni dalla suddetta attivazione ed in assenza di analogo rimborso per il servizio nei 30 giorni precedenti.”

0re 15: 22 – digito il messaggio e… niente. Lo SMS non parte.

ore 15:37 –  prendo il mio numero per la coda al negozio TIM qui accanto.

ore 16:20 – finalmente tocca a me (che pazienza che hanno gli addetti…): il ragazzo che mi assiste compone lui un numero attraverso il quale riesco a parlare con un help TIM:

  • “Si, in effetti ha questo servizio attivato il… il… 29 marzo 2016. Ma è oggi!”
  • “Si, è per questo che ho chiamato. Non riesco neanche ad inviare un SMS per richiedere disattivazione e rimborso”
  • “Questo perché ha il credito esaurito per…. € 1,37”
  • “In considerazione del fatto che mi avete appena sottratto € 4,99 per un servizio che non ho chiesto, non credo di essere io in difetto, non crede?”

– silenzio –

  • “Se vuole lo posso disattivare”
  • “Si, lo disattivi e mi faccia avere il rimborso, io quel servizio non l’ho richiesto”
  • “No guardi, se il servizio è attivo è perché lei l’ha richiesto”
  • “No, non l’ho richiesto!”
  • “Forse l’ha fatto per sbaglio, navigando…”
  • “Guardi che non dovrebbe essere possibile… comunque no, neanche per sbaglio. Il telefono era spento, accanto a me!”
  • “Non è possibile! Comunque posso provare a chiedere…”
  • “Ecco, bene, chieda”
  • “In via del tutto eccezionale (BUM!) le facciamo avere il rimborso.”

Arriva il rimborso, arriva il credito residuo… ma siccome io sono tignoso sono andato a vedere dove ho navigato per far attivare questo cazzo di servizio… ecco i miei dati di questa mattina: tre chiamate in entrata e nessun traffico dati…

Schermata 2016-03-29 alle 17.17.21

Annunci

One thought on “I soliti ignoti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...