I figli. I compagni dei figli.

Non li ho mai spinti, ma i miei figli sono finiti tutti (chi più, chi meno) a giocare a pallacanestro.

Il maschio se la cavava benino, probabilmente non avrebbe mai avuto una carriera dìa professionista… ma si sarebbe potuto divertire se, non senza qualche ragione, non avesse deciso di averne abbastanza di una società in cui l’ “ambiente” era assai spiacevole. Sono passati gli anni, ha fatto altro, è contento così, ed io per lui.

La femmina era una predestinata, fisico “normale”, già al minibasket sembrava di un paio di categorie superiore alle sue compagne coetanee. Fu convocata per un torneo di selezione regionale dalla FIP un anno in anticpo sull’età minima e, tre anni dopo, quando era dell’età giusta, dominò le partite e fu votata migliore giocatrice del torneo. Il suo allenatore a fine stagione la chiamò, assieme a noi genitori, e le spiegò che si trovava davanti ad un bivio: doveva decidere se proseguire in quel percorso di crescita e miglioramento, a costo di impegno e sacrificio pressochè totale… oppure continuare a giocare per piacere e divertimento, scordandosi però di poter raggiungere livelli e traguardi importanti. Lei scelse studio ed amici ed ha lasciato perdere la pallacanestro, senza il minimo rimpianto.

Scrivo questo perché sono contento che loro siano contenti e perché leggendo in giro mi sono tornati in mente due loro compagni di squadra (una ragazzo ed una ragazza) che iniziarono a giocare con loro: alti, goffi, impacciati, simpatici per carità… ma da domandarsi se non avessero sbagliato sport. Non avevano sbagliato loro, avevo sbagliato io… sono entrambi alla loro prima convocazione in nazionale Under 18.

Io ho dei precedenti in fatto di valutazioni…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...