Buffalo (not the ruminant)

Oramai gli indignati saranno tutti calvi… a forza di strapparsi i capelli per le offese da parte del governo di sua maestà britannica che pretenderebbe di distinguere tra “italiani” e “italiani da Napoli” o “italiani di Sicilia”.

Io ho ritenuto la cosa alquanto improbabile ma – confesso – non ho approfondito, anche perché negli ultimi mesi, di moduli del governo e delle istituzioni universitarie inglesi… ne ho visti sin troppi.

Avevo ragione a sospettare.

Dal sempre benemerito Il Post leggo che trattasi, come troppo spesso accade in simili casi, di sciatteria ed approssimazione della stampa italiana. Nel pezzo de Il Post troverete vari link esplicativi, mi permetto solo di segnalare la fonte del “disvelamento” della realtà delle cose: “Disinformatico“, il benemerito sito di Paolo Attivissimo.

One more thing…: tra le supposte “etnie” c’è anche (ma senza l’apposizione di “italian” accanto) il sardo: “Sardinian” (SRD). Aiò, capito mi hai?

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...