Confronto serrato (maddai…)

“Bentornato, ci vediamo una volta all’anno, circa…”

Così Fabio Fazio accoglie Matteo Renzi nella sua trasmissione “Che tempo che fa“. Renzi, al contrario dei Coldplay che l’hanno preceduto, non ha un album da promuovere, ma “solo” un referendum.

Si parla della vittoria di Donald Trump:

“Vedo Salvini gasato… sembra che abbia vinto lui in Michigan e Pnnsylvania…, le ultime vittorie di Salvini sono Gallarate e Cascina, in provincia di Pisa. Non il Michigan ed il Wisconsin.”

Io non sono un giornalista (non so le sia Fazio) ma mi è venuta spontanea una domanda da porre subito, appena finita quella affermazione:

“Mi scusi Signor Primo Ministro, ma lei dove è stato eletto, in quale elezione? Non dico in Michigan, ma a Gallarate, come è andato?” Invece niente.

Poi si passa a parlare di Europa, di bilanci e di “sforare”…

“Se l’Europa è il luogo nel quale si dice “no” alle spese per il terremoto, oppure mi si dice che l’edilizia scolastica non può rientrare nelle clausole (si, così) eccezionali… io dico… l’Europa che conosco io non è un Europa che mi impedisce di mettere a posto le scuole nelle quali vanno i nostri figli. La stabilità dei burocrati a Bruxelles è meno importante della stabilità dei nosti figli nei comuni italiani. Per questo il patto di stabilità non si può applicare nel divieto di mettere a posto le scuole.”

Io avrei ribattuto che la Commissione Europea ha già detto che le spese emergenziali nel post terremoto non entreranno nei vincoli di stabilità, ma che non si capisce perché la manutenzione ordinaria degli edifici scolastici, mai fatta o fatta male negli ultimi 30 anni, debba essere svincolata, mentre non lo è stato per gli altri paesi europei. Ma io non  sono un giornalista.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...