Utilizzando il suo corpo vivo

Sono rimasto scosso dalla vicenda del sedicenne gettatosi da una finestra al terzo piano, durante una perquisizione della GdF, che lo aveva fermato per possesso di 10 grammi di erba..

Sono rimasto scosso dal sentire quello che la madre ha detto durante il funerale:

«Vi vogliono far credere che fumare una canna è normale, che faticare a parlarsi è normale, che andare sempre oltre è normale. Qualcuno vuol soffocarvi».

Non so se siano cose “normali”, forse sbaglio io, ma a me paiono quelle cose che si chiamano “adolescenza” e sono quei momenti in cui un figlio comincia a mettere in discussione le figure “totemiche” dei propri genitori, comincia a fare le sue esperienze, comincia a fare sbagli…

Sono rimasto scosso nello scoprire che il fermo e le perquisizioni non erano frutto di un caso, ma erano frutto della segnalazione specifica della madre del ragazzo:

«È stata la mamma del ragazzo a rivolgersi a noi, quella stessa mattina venendo in caserma, perché non sapeva più cosa fare. Aveva provato tante volte a cercare di convincerlo a smettere ma non sapeva più come fare».

Io non ho certezze, ma di una cosa sono convinto: le droghe leggere devono essere legalizzate. Non liberalizzate.. che lo sono già, si reperiscono con facilità, ovunque, a qualsiasi ora del giorno e della notte. Devono essere legali, per assicurare controllo sanitario (in parte) e (sopattutto) per togliere mercato ai trafficanti illegali.

Suggerisco di leggere quanto scrive Roberto Saviano, qui:

ha più senso tracciare il fumo prima che arrivi nelle mani dei sedicenni o ha più senso punire il sedicenne consumatore? E ancora: è più accettabile che un sedicenne possa acquistare fumo in un coffee shop o da spacciatori che hanno anche altro da vendere e soprattutto hanno a che fare con un sottobosco criminale dal quale sarebbe consigliabile tenersi alla larga? Il fumo che si spaccia davanti alle scuole, nelle discoteche, negli stadi e ovunque ci siano ragazzi è fornito dai cartelli criminali. Il problema sono loro o sono gli studenti che fumano?

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...