Questa e quella, per me pari sono

Giovanni Allevi: «La musica viene da me. Io mi limito a trascriverla» (link)

Anche la cacca viene da me. Io mi limito ad espellerla. Su Allevi, qui.

Annunci

Lo dice la scienza. Dai retta a me.

Interessante notizia da Luigi Ferrarella sul Corriere:

l’aumento dell’esposizione (all’amianto) e quindi della dose cancerogena, che per l’unanimità degli scienziati aumenta l’incidenza del mesotelioma pleurico, accelera o no anche la latenza e quindi accorcia la vita dei lavoratori? Nel Quaderno della Salute n.15 il ministero dal 2013 risponde sì: «L’aumento dell’incidenza e l’accelerazione del tempo dell’evento sono fenomeni inestricabilmente connessi. In ambito strettamente scientifico, dopo il contributo metodologico di Berry nel 2007 la discussione in merito appare definita».

E qual’è la “genesi” di questo “Quaderno della Salute”?

due verbali del 2013 del Consiglio Superiore di Sanità mostrano che quella formulazione fu adottata su richiesta del pm (Guariniello, che ha guidato la Pubblca Accusa nel processo sull’amianto) all’allora ministro Renato Balduzzi; in vista di processi nei quali era funzionale all’accusa; senza cambiare data (2012) al Quaderno; e all’insaputa di alcuni dei 38 autori che, pur dopo lo studio del 2007 dell’americano Berry, nel Quaderno avevano invece definito la questione ancora «oggetto di dibattito».

L’articolo sembra ricostruire più una questione posta dal Procuratore (cheè “parte”, e non “terzo”), e di una certa “ansia”, da parte del Ministero, di compiacere la propsettiva da lui posta.

i tempi sono maturi

e dunque, dalla cultura più “antiscientifica” sul pianeta, non si poteva che dare nuovo lustro a Keplero ed al centralità ed immobilità della terra nel cielo.

«La terra? È piatta e il sole le gira attorno». Dopo settimane di polemiche furibonde, il ministero dell’Istruzione tunisino è stato costretto a intervenire sul caso di una tesi di dottorato dell’università di Sfax che pretendeva di smontare le teorie di Copernico e Galileo in nome del Corano. Il lavoro è stato respinto.

www.jeuneafrique.comwww.worldcrunch.comwww.corriere.it

 

Dalli all’untore!

Il (triste) livello della nostra società è ben rappresentato nell’apertura di Corriere.it:

Schermata 2017-04-19 alle 17.34.22

La pretesa di sospendere una trasmissione TV che solleva (secondo me giustamente) il problema delle “reazioni avverse” ai vaccini (e non dice di non vaccinarsi), che va a braccetto con l’infermiera che, di sua sponte, decide di fingere di effettuare le vaccinazioni su soggetti convinti di essere “coperti”. Exeunt.