In una botticella di ferro

Nel centro storico di Roma girano le cosiddette “botticelle”, delle carrozze trainate da un cavallo, che portano i turisti ad ammirare le bellezze della città eterna.

Risultati immagini per botticelle

I conducenti/proprietari sono stati spesso nell’occhio del ciclone per come “maltrattano” i loro cavalli, e proprio a loro tutela molti anni fa furono costruite nella zona di Villa Borghese delle nuove stalle/ricovero per “risparmiare alle povere bestie il tragitto dal centro città sino ai tradizionali ricoveri di Testaccio.

Risultati immagini per botticelle

Mi sono sempre domandato quale sorta di lobby potente potesse essere quella dei conducenti delle botticelle che, apparentemente senza colpo ferire, otteneva uno spazio e le strutture in una zona straordinaria come Villa Borghese. (link)

A leggere i giornali di oggi la lobby doveva essere davvero forte. Ma non solo quella delle botticelle.

Roma, abusivi i box per le botticelle: sequestro a Villa Borghese  (link)

Annunci

Minuzie

La protesta degli aspiranti presidi: “Spostate il concorso, stiamo facendo la Maturità”

La prova pre-selettiva per diventare dirigente scolastico è fissata al 23 luglio. Quindicimila candidati sono impegnati nell’Esame di Stato: “Così non possiamo prepararci”. Il Miur: la macchina non si può fermare (link)

E dunque non è neanche questione di inettitudine del M5S, è che proprio siamo governati, gestiti, da persone che non sono neanche in grado di programmare un concorso pubblico.

Le Relazioni Pericolose

No, non si tratta del racconto di de Laclos, ma di quanto si apprende in un breve, ma densissimo, pezzo di Maria Elena Vincenzi su Repubblica sulla vicenda Comune/Stadio/arresti

Per il magistrato sussiste il “pericolo di inquinamento probatorio e recidiva elevato dovuto alle relazioni con organi di vertice della politica e dell’amministrazione” e “il quadro indiziario non appare in nulla ridimesionato, ma semmai aggravato”. E le giustificazioni fornite dall’indagato nel corso del suo interrogatorio fiume “appaiono in taluni casi inverosimili e sempre contraddette dai dati probatori esistenti”.

 

 

 

E non ci sono ancora i dazi…

Da un po’ di tempo più di un sito americano non è più raggiungibile dall’Europa, per colpa dei nuovi regolamenti eurpoei sulla privacy. Si, quel “maledetto” GDPR che da settimane ci rompe i coglioni su ogni sottoscrizione digitale che abbiamo.

403 – Permission Denied

European users are prohibited from visiting xxxx’s website due to GDPR compliance requirements, please see xxxx’s Terms of Use and Privacy Policy for further details.

Copyright © 2005 – 2018 xxxx, Inc. All rights reserved. CalBRE #01517281

Prospettive?

Il nuovo che avanza (che faccio, lascio?)

Il pezzo è qui, su Repubblica. Se capisco bene l’AD e Presidente di AMA (No, dico, AMA…mica Apple) ha licenziato il capo del personale. DInamiche interne all’azienda? In un certo senso, si… il capo del personale si era rifiutato di firmare un contratto di consulenza ad una persona dello staff dell’assesorato all’ambiente. Con la nota che si sarebbe trattato della seconda consulenza consecutiva e che sarebbe stata necessaria una selezione. Uno vale uno. Ma non due…

Un caffè.

Al campo rom di Palermo: “Abbiamo votato per Salvini ma ora abbiamo paura”

L’invito al ministro dell’Interno: “Venga a prendere un caffè qui e ci parliamo”

Su RepTV la vicenda dei ROM palermitani che, dopo aver votato Salvini (chissà perché), hanno cambiato idea (si sa perché). Inquietante l’invito a prendere un caffè.