Taxi Driver

Finiranno con lo spararsi davvero… ma la lotta dei taxi contro Uber sembra sempre più una lotta di retroguardia mirante alla conservazione del “privilegio”, reazione istintiva (e comprensibile) di chi si accorge improvvisamente che il mondo è cambiato. Interessante ed istruttivo pezzo sul Corriere.it: apprendiamo chea Milano è stato pubblicato un bando, andato a vuoto, … Continua a leggere “Taxi Driver”

taxi driver (stai a parlà co’ me?)

Linkiesta pubblica una bella ed interessante infografica sul “mondo taxi”. Da cui si apprendono alcune cosette, la più interessante delle quali è questa: la licenza andrebbe ottenuta per concorso pubblico. Ma un titolare, in alcuni casi, può “cedere” la licenza a qualcun altro, a sua scelta e discrezione. Come se un primario ospedaliero decidesse di lasciare … Continua a leggere “taxi driver (stai a parlà co’ me?)”

Nobili, vassalli…

…ed i servi della gleba. «Una decisione abnorme che riporta l’Italia al Medioevo. A fare le spese di tale decisione saranno gli utenti, le cui possibilità di scelta saranno fortemente limitate, e che senza una reale concorrenza subiranno senza dubbio rincari delle tariffe per il trasporto non di linea». Premessa: non ce l’ho contro  i … Continua a leggere “Nobili, vassalli…”

Viaggio in Italia

L’Italia è ancora come la lasciai, ancora polvere sulle strade, | ancora truffe al forestiero, si presenti come vuole. | Onestà tedesca ovunque cercherai invano, | c’è vita e animazione qui, ma non ordine e disciplina; | ognuno pensa per sé, è vano, dell’altro diffida, | e i capi dello stato, pure loro, pensano solo … Continua a leggere “Viaggio in Italia”

A Roma, oggi.

Roma, Fori Imeriali pedonali addio: svanisce il sogno dell’ex sindaco Marino di chiudere la strada verso il Colosseo. (Corriere Roma) Roma, Fori Imperiali chiusi ai bus, utenti inferociti. La strada vietata al transito dei mezzi pubblici dal 1 agosto fino al 4 settembre. (Repubblica Roma) In aree limitate, in ambiti circoscritti, le pedonalizzazioni “vere”, complete, senza … Continua a leggere “A Roma, oggi.”

Sono atterrati gli alieni

Una delegazione era sabato sera alla stazione termini di Roma. Nonostante il trucco del baccellone, sono stati smascherati quando uno degli alieni – che aveva preso le sembianze di Luisa Todini, A.D. di Poste Italiane –  si è stupito di dover attendere 40 minuti per salire su un taxi.

Investite nel nostro belpaese (‘na cippa)

Una società americana – una di quelle “nuove”, una startup – decide di investire in Italia (e non solo). Si tratta di una società “grossa”, molto, ma proprio molto molto. Diciamo che capitalizza circa 50 miliardi di dollari. Si, miliardi. E noi che facciamo? Ci freghiamo le mani tutti contenti? No. Protestiamo. Si tratta di … Continua a leggere “Investite nel nostro belpaese (‘na cippa)”

Nuovi passi verso il paleolitico

Si butta sul sarcasmo il giudice di Milano che, ribaltando un pronunciamento di un giudice di pace, ha condannato un autista Uber (non UberPop), incluso fermo amministrativo dell’auto. «Non può certo ritenersi (…) che l’iPhone sia l’autorimessa e Uber la segretaria che passa le chiamate (…)» Prevale la lettera delle previsioni sulla figura dello NCC … Continua a leggere “Nuovi passi verso il paleolitico”

la licenza, gliela leviamo o no?

Al tassista che addebita € 50,00 extra al cliente obeso perché ha una gomma a terra… gliela leviamo o no la licenza? No? Però poi smettiamola di confrontare i nostri servizi pubblici con quelli degli altri paesi.