tuttavia…

Roma prevede 4 cosiddette “domeniche ecologiche” in cui i mezzi privati non possono circolare in dati orari (unici a poterlo fare sono i motori benzina euro 6). Io non sono molto convinto dell’efficacia di queste iniziative che, oltretutto, prevedono la libera circolazione tra le 12:30 e le 15:00 … però mi sono detto che alla fine uno si può arrangiare, una volta ogni tanto. Devo dire che mi è dispiaciuto non poter accompagnare mia madre a fare un pranzetto per il suo compleanno…

Però c’è qualcuno a cui la domenica “a piedi” ‘ha causato non pochi problemi:

Atac, l’odissea di 25 bambini residenti sulla Cassia

il pomeriggio di una domenica di festa all’insegna dell’ecologia si è tramutato in un’odissea difficile da dimenticare (link)

Il risvolto ridicolo è che in una domenica in cui si obbliga il cittadino ad usare i mezzi pubblici questi non circolano. O perché non effettuano servizio domenicale (linea 223) o perché il potenziamento delle altre linee non è stato attuato, come da lettera dell’ATAC:

Gentile Signora, con riferimento alla Sua segnalazione, desideriamo innanzitutto scusarci per i disagi riscontrati nella giornata del 19/11/2017.

Originariamente, durante le giornate ecologiche, era previsto il potenziamento del TPL a supporto degli spostamenti degli utenti capitolini.

Tuttavia non è stato possibile mantenere tale potenziamento e, anche nelle giornate ecologiche, l’esercizio delle linee del trasporto pubblico segue la programmazione festiva. (link)

Come le figurine di quando eravamo bambini e cercavamo il premio: “Ritenta, sarai più fortunato!” Sempre più indispensabili le dimissioni di Ignazio Marino!

Annunci

Questo e quello

Ad Ostia una persona si “stanca” di ascoltare le domande di un giornalista e decide di risolvere la faccenda a modo suo, aggredendo violentemente il malcapitato. (link)

A Napoli un “gruppo di circa 100 giovani tra collettivi universitari e centri sociali” entra all’Universtità Federico II, ha una colluttazione (?) con la polizia ed occupa i localil impedendo lo svolgimento del convegno

«L’Europa e la crisi della socialdemocrazia», a cui dovevano partecipare Massimo d’Alema e Susanna Camusso, urlando «D’Alema non può venire a parlare all’università». (link)

Rilevate altre similarità tra le vicende, oltre al fatto di avvenire in località di mare?

Pezzenti

L’autorevole Gazzetta dello Sport pubblica una classifica dei 5 calciatori meno pagati della Serie A:

Ultimo in questa particolarissima classifica di guadagni c’è il portiere del Crotone Aniello Viscovo. Appena diciottenne il numero uno calabrese è uno dei profili più interessati del panorama della Primavera. In fondo alla lista degli ingaggi condivide i 30mila euro di ingaggio a stagione con il compagno Giuseppe Cuomo, difensore diciannovenne.

Lo stipendio netto di un professore associato è – più o meno –  uguale.
Dopo quasi 30 anni di cariera.
Con il blocco degli scatti da quasi dieci anni.
Tredicesima compresa.
E non c’è il premio scudetto.

“Scambiato”?

La vicenda di Stefano Gugliotta, che ricorda per certi versi quella di Stefano Cucchi, è davvero inquietante. Per ora siamo alla requisitoria:

Roma, pestarono giovane scambiato per ultrà, Pg chiede conferma condanne per 9 poliziotti

Quello che mi domando è… e se davvero fosse stato un “ultra”? Il pestaggio sarebbe stato “meno” inaccettabile?



Ah, ecco, bene…

Mia madre risiede nel centro storico., all’interno dalla ZTL. A novembre scade il suo permesso (eh, chi se lo scorda) e mi collego al sito di Roma Mobilità per informarmi sul rinnovo. Accedo all’account di mia madre e scopro che per loro lei non ha il permesso e che, quindi, può richiedere il primo. Ah, ecco, bene…

Screenshot 2017-10-10 11.27.14.png

Ieri vado a trovarla e trovo una lettera di Roma Mobilità che le ricorda che il suo permesso sta per scadere e che può rinnovarlo sul sito. Ah, ecco, bene…

Oggi mi collego di nuovo al sito ed effettuo il loginScreenshot 2017-10-10 11.19.32.png

ma oggi arrivo sempre qui

Screenshot 2017-10-10 11.20.34.pngMi daranno il permesso per la ZTL di Redmond?