Questo e quello (pari non sono)

Se capisco bene, ma ho dubbi in proposito, a Roma si trova ogni possibile cavillo per impedire l’apertura di un McDonald’s al Pantheon (non ho particolari simpatie per l’azienda USA), ed al tempo stesso si rinvia “sine die” lo sgombero dai fabbricati occupati abusivamente.

Il tempo è una variabile…

Carte d’dentità elettronica, siglata intesa tra Campidoglio e Poligrafico per ridurre i tempi d’attesa

leggo questo articolo di Repubblica e tra me e me penso sia una buona cosa… un tempo di attesa di un’oretta è seccante, 2/3 ore sono preoccupanti… se parliamo di giorni, c’è qualcosa che non va…

Vado sul nuovo sito “beta” del Comune di Roma (che è ancora “beta” dopo oltre un anno che è online) e scopro una tabella dei tempi di attesa che, oggi, spaziano dal minimo di 6 giorni al Municipio 2 al massimo di 153 giorni al Municipio 7. Con una media di 82,6 giorni. La media. 82,6.

Ma, d’altronde, cosa attendersi da un Comune che ha una delle principali stazioni della metropolitana chiusa per un incidente ad una scala mobile accaduto oltre 4 mesi fa?

Chi cazzo vuoi che se ne accorga? Io. (51)

Come un Titanic sul Tevere, barcone incagliato dal 2010 (link)

Tiber II

La cosa è tanto grottesca da sembrare impossibile. Ma a Roma, non esiste l’impossibile. È vero, il relitto giace sulle sponde del Tevere, all’altezza di Lungotevere della Vittoria. Qui sotto la fine della Tiber II, nel 2008, incagliata dalla piena sotto Ponte Sant’Angelo.

Il “Chi cazzo vuoi che se ne accorga” è dovuto al fatto che di tanti articoli che ne parlano nessuno si domandi come abbia fatto il relitto a risalire il Tevere controcorrente per più di 3 Km, da Ponte Sant’Angelo a Lungotevere della Vittoria.

Le ultime dalla Capitale immorale…

Roma, abusi a Tor di Quinto: Frongia sotto inchiesta per Marra senior
Le indagini dopo le spettacolo del Cirque du Soleil condotte dal fratello di Raffaele (link)
———————————————————————————————————-
Maltempo Roma, ancora allagamenti e disagi. Cede muro al Pincio, alberi caduti a Marconi e Colli Aniene
Difficoltà alla circolazione in varie zone, dal centro alla periferia. In mattinata aveva ceduto una parte della parete progettata dal Valadier (link)
———————————————————————————————————-
Comune Roma, la resa sugli alberi: “Monitoraggi a vista inutili”
Memoria di giunta del 2 ottobre: “Servono strumenti hi-tech”. E lunedì crollati 101 tronchi (link)
———————————————————————————————————-
Gli autisti Atac diventano scrutatori del referendum che boicottano
Chi conterà (e controllerà) le schede del referendum che potrebbe mandare in soffitta l’Atac? Gli autisti dell’Atac. (link)
———————————————————————————————————-
Atac, da 600 a 227 nuovi bus. Raggi: “Tria va contro Roma”
La sindaca ridimensiona le promesse sui mezzi in arrivo e attacca il ministro per il taglio ai fondi per le buche (link)
———————————————————————————————————-
Tor di Valle, le ammissioni di Parnasi: «Tutti i politici mi cercavano e io versavo soldi»
«Guardi, quando arrivano le elezioni io ricevo 100 WhatsApp, 100 telefonate, “vediamoci, vediamoci, vediamoci”, a pioggia, ovviamente cerco di filtrare» (link)

È Flaminia ad essere cattiva?

Schermata 2018-11-01 alle 10.35.25

In effetti, a pensar male, il sospetto è lecito… già La Repubblica, di questi tempi, non è che sia nelle grazie del Movimento 5 Stelle… poi, a leggere in cronaca di Roma quel che scrive Flaminia Savelli, il sospetto si ripropone (come fosse un peperone).

Per onestà intellettuale va detto che nel caso del bando per le rimozioni si comincia dal 2015, quando non c’era Virginia Raggi sullo scranno più alto del Campidoglio… e non sono sicuro ci fosse ancora Marino, invece del Commissario Tronca… fatto è che dopo oltre 2 anni di M5S siamo ancora a zero.

Clamorosa, per chi ha fatto carriera al grido di “Honestà! Honestà!”, la vicenda della ridicola “spiaggia” di Roma… un vero schiaffo al buon gusto, alla buona amministrazione.

Mamma Roma

… ed i suoi bambini..

Non so se sia più assurda e grottesca la storia del servizio di trasporto pubblico che deve ridurre le corse perché un numero abnorme dei suoi autisti fa parte degli scrutatori in servizio ai seggi elettorali… o l’iniziativa dei Carabinieri e dei Vigli del Fuoco che hanno messo in piedi un’intervento rapido per “salvare” un’automobile lasciata parcheggiata su una banchina del Tevere in piena. Non so.

venghino siori, vadino…

Ancora una volta a Roma si dimostra che il confine tra dramma e farsa è sottilissimo:

Roma, Raggi: “Ipotesi per Fontana di Trevi, turisti passino senza fermarsi”

Dopo le polemiche per la folla che assiepa il gioiello barocco, la sindaca lancia l’idea del passaggio no-stop (link)

E se le cose non miglioreranno si pensa ad una benda su un occhio.