438 su 8167

È il numero degli “enti locali” che lo scorso anno ha adempiuto alle previsioni del art. 142, comma 12-quater della legge120/2010 –  ovvero il Codice della Strada in vigore.

L’articolo in questione è quello che prevede la trasmissione allo Stato “centrale” dei dati riguardanti gli incassi delle multe: quanto è stato incassato e come quel denaro è stato speso.

Un racconto allucinante da “autodifesa“, via eDue